31 ott 2017

Come si muove il colore avendo KQ10

Schema con KQ10 assieme da uno stesso lato (KQ10 / )

Con 9 carte pK e poi pQ, sia che il primo expasse vinca o che perda.
Con meno di 9 carte, pK e poi p10 , sia che il primo expasse vinca o che perda, ma se abbiamo xx oppure KQ10 secchi, pK e pQ, come con 9 carte, mentre pK e p10 sono sicurezza.

24 ott 2017

Codice rosso 2 - richiesta di forza

Ancora un ottimo post di Pier Massimo Fornaro, dal suo sito http://istitutobridgepmf.it


Una premessa è d’obbligo: quando si apre in un minore e si fitta poi in un maggiore, il rispondente ha sempre, o quasi, la necessità di conoscere la forza della mano dell’apertore. Un esempio chiarirà il concetto.

Come si muove il colore avendo AKJ9

Vediamo come si muove il colore avendo AKJ9 e le cartine più basse. In sostanza ci manca Q10. Al solito, analizzo il movimento del colore “puro”, indipendentemente da considerazioni come rientri, avversario pericoloso, licita, etc.
Premetto uno schema “generale” che vale per 8 carte. Serve a definire certe linee di gioco, a capire quando c’è un gioco di sicurezza, e come farlo. Poi vedremo come ciò varia con 9 carte oppure con meno carte (6/7)

8 ott 2017

Come si muove il colore avendo AQ10

Vediamo come si muove un colore di 6/7/8/9 carte quando abbiamo AQ10 e le cartine più basse. E’ il movimento del colore “puro”, che offre le maggiori percentuali di successo, senza considerazioni sul numero di rientri, avversario pericoloso, licita etc.
Per brevità p10 vuol dire piccola al 10, pQ piccola alla Q e pA piccola all’A. A volte A o pA è indifferente. Sic 3-4-5 etc. vuol dire sicurezza per 3-4-5 prese etc.